Sei in: Home Page » 2 -RICONOSCIMENTO DELL’INVALIDITÀ CIVILE
2 -RICONOSCIMENTO DELL’INVALIDITÀ CIVILE

                                                                       (Legge n. 118 del 30/03/71)

Per ottenere il riconoscimento dell’invalidità civile, l’utente dovrà sottoporsi a visita medico collegiale da parte del Servizio di Medicina Legale  dell’A.S.L.  di appartenenza integrata col medico del Inps.

Tale visita è subordinata alla presentazione  della domanda. 

Il primo modulo  dovrà essere compilato e spedito all’Inps, dal medico curante via telematica.

Il secondo modulo può essere:

Ø      scaricato  dal sito internet del Inps dalla persona stessa (in possesso di PIN)  e da lei  trasmesso via telematica.

Ø      compilato e inviato all’istituto di previdenza,  da un patronato

www. Inps.it

 

 

Se si è già in possesso dell’invalidità civile, e il quadro clinico, dal momento del precedente riconoscimento, è mutato, è possibile presentare domanda di aggravamento (purché non sia in atto un ricorso).

Anche il genitore di un  ragazzo disabile che sta per compiere il 18° anno di età, è tenuto a ripresentare  domanda.

I modelli da presentare sono quelli di cui abbiamo già parlato  in precedenza.

Se viene smarrito l’originale del verbale d’Invalidità Civile o del verbale dell’Handicap, oppure se occorre una copia degli stessi per gli usi consentiti dalla Legge, si può presentare la richiesta di duplicato autenticato presso la Medicina Legale

 

                                                          Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - >>> 
                                                                                                        

 

 


Elenco dei Consorzi Socio Assistenziali del Piemonte Note legali - Privacy Contatti: monviso@monviso.it PEC: monviso@pec.monviso.it
Consorzio Monviso Solidale - Corso Trento, 4 - 12045 Fossano CN - P. IVA 02539930046
Versione: 2.2 sito | 2.11 lib - Area Riservata - Informativa sull'utilizzo dei Cookie